Pratiche silenziose

luglio 20, 2016

Pratiche silenziose

29/30/31 Luglio

(venerdì, sabato e domenica)

 

29 e 30 luglio ore 18.00 -20.00

31 luglio ore 11-13

 

Parco della Caffarella

(metro A – fermata colli albani)

 


Lasciare che la sola azione della pratica crei insegnamento, linguaggio sottile, percezione silenziosa. Lasciarsi muovere dall’immaginazione di una cultura artistica, che mette in connessione il microcosmo: l’essere umano, con il macrocosmo: la terra, nel regno calmo e aperto della natura.


 

Stretching dei meridiani: stimolare attraverso una delicata respirazione e determinate posizioni da prendere,  lo scorrere dell’energia interna, primaria che sostiene, nutre e regola le funzioni degli organi e delle viscere.

La pratica dei pianeti: ogni organo, parte anatomica del corpo è connessa ad una specifica vocale del linguaggio, ad un determinato movimento del corpo nello spazio circostante. Si asseconda e amplifica un’antica legge di coordinazione energetica tra l’ interno intimo dell’essere umano e il suo esterno universale, attraverso la forza della vocalizzazione.

La pratica dello zodiaco: dall’energia interna stimolata dall’emissione delle vocali si passa all’attivazione di quella esterna per l’emissione sonora e silenziosa delle consonanti del linguaggio. L’immaginario per il movimento è legato alla simbologia antica dei segni zodiacali.

 

 

 

 

Informazioni e conferma:  cristiani.alessandra@gmail.com

Go top